STRUTTURA

L'Albero della Vita nasce dal disegno michelangiolesco della pavimentazione di Piazza Campidoglio a Roma: questa composizione bidimensionale diventa una struttura in tre dimensioni che, dalla base, detta "gonna", di 45 metri, si innalza per 35 metri di altezza per poi allargarsi nuovamente nella chioma del diametro di circa 42 metri.

Al rivestimento in legno lamellare, realizzato in larice, corrisponde però un'anima d’acciaio per garantire la maggiore solidità possibile alla struttura.